NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Eventi

Verbale assemblea soci 9/3/2016

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 Verbale dell'assemblea straordinaria del 9/03/2016 inerente le modifiche allo Statuto dell'associazione S.Li.P.

 Soci presenti: Alessandro Pasotti, Davide Corio, Alex Giannone, Marco Lisciandrello, Francesco Maria Rubatto, Alessandra Neve, Eros Rasetto, Mauro Berger, Gianluca Boero, Luca De Villa Palù, Stefano Careglio.

Alessandro Pasotti è nominato delegato per il socio Carlo Baldassin

Stefano Careglio è nominato delegato per il socio Giorgio Boiero.

Alessandra Neve è nominato delegato per i soci Luca Rivoiro e Mauro Bianchi.

L'assemblea ha inizio alle ore 21:15 con la discussione su alcuni punti messi all'ordine del giorno. Si nomina segretario dell'assemblea Gianluca Boero.

Sede del Niño

Scade tra poco la convenzione del Niño col Comune, l'attuale associazione avrà ancora diritto di utilizzarlo per altri 6 mesi e poi l'idea è quello di fare un bando per assegnare la gestione (6-7 anni), per cui si dovrà allegare il programma delle attività. L'indicazione del Comune è di spendere il meno possibile per il centro sociale. I presenti soci di SliP dichiarano la loro disponibilità a supportare la candidatura del gruppo del Niño.

Aggiornamento Corso Arduino

Come stabilito, sarà fatto nella sede dell'ass. Pensieri in Piazza. Il programma è definito e già pubbblicato sul sito di SLiP. Si svolgerà per 8 sabati a partire dal 9 aprile. Tutti i soci possono darne diffusione tramite i loro contatti. I requisiti per partecipare sono indicati sempre nel sito di SLiP.

Si decide la quota di partecipazione: 20 euro che copre il costo della tessera associativa più un'offerta libera per coprire il costo dei materiali. 15 euro quota per studenti e disoccupati.

Linux Presentation Day del 30 aprile

Sono stati presi contatti con BiblioLab di Perosa con cui si valuta di fare insieme il LPD. Anche se l'indicazione è che sia fatto in strada, per sperimentare la collaborazione “sul facile” accetteremo di farlo in biblioteca a Perosa, per cui BiblioLab ha già un primo relatore.

Coderdojo

Legata alla discussione del punto precedente, emerge la questione di lavorare un po' di più e meglio sui coderdojo, strumento che ha molte potenzialità di successo. A Torre Pellice all'ultimo LD si è notata chiaramente una differenza di utilizzo di genere (tra bambine e bambini). Sarebbe più didattico utilizzare strumenti più mirati, si veda “L'ora di codice” per avere un'idea. E' diverso da Scretch, meno guidato.

Si decide di raccogliere materiali e parlarne a uno dei prossimi incontri. Sicuramente è interessante capire se bambini e bambine hanno una differente attitudine alla programmazione e all'oggetto della programmazione (logica, grafica?). Di donne programmatrici in effetti ce ne sono davvero pochissime..

DireFarEcosolidale

Non abbiamo le forze quest'anno per partecipare alla Fiera che si svolge il 22 maggio. Se qualcuno volesse ancora proporsi, comunque, c'è ancora un po' di tempo.

Laboratorio alla Crumiere di Villar Pellice

Il nuovo laboratorio di informatica è attivo, putroppo però il Comune di Villar ha comunicato che i locali non sono a norma per fare attività per il pubblico. Ciò crea una serie di problemi agli organizzatori (Diaconia Valdese), in particolare perché era già calendarizzata per il 18 l'inaugurazione dei laboratori. La data ora non è confermata, ma i laboratori sono funzionanti, con Stefano e Franco e tre volonterosi utenti che si danno da fare! E' già quindi possibile recuperare e portare hardware perché venga smontato/assemblato/creativamente elaborato al laboratorio informatico della Crumiere!

Modifiche statuto

Si legge interamente lo Statuto con le modifiche proposte, specificando quando erano suggerite dal Centro Servizi per il Volontariato e quando erano di soci. Più cervelli hanno fatto davvero un ottimo lavoro di integrazioni di ragionamenti, informazioni, elaborazioni. Tutte le modifiche vengono approvate all'unanimità dai presenti che rappresentano i 2/3 dei soci dell'associazione.

Il nuovo Statuto modificato approvato dall'assemblea straordinaria sarà pubblicato sul sito dell'associazione.

Alessandra sottoporrà informalmente al Centro Servizi questa nuova versione per avere un'ulteriore valutazione. In caso positivo farà ufficialmente la richiesta di accreditamento. In caso negativo si valuterà se apporre ulteriori modifiche prima di fare richiesta ufficiale.

 

In chiusura (più o meno) Alex ci offre un'ottima torta con la crema pasticcera, e poi spunta anche del curioso cioccolato alla menta (chi l'ha portato??): grazie!!!

Visto “il verbale importante, uno statuto coloratissimo”, possiamo andarcene a casa! L'assemblea si scioglie alle ore 23.30.