Rubriche fisse

Materiali e idee per le rubriche fisse su RBE.

Le rubriche fisse possono ripetersi per più puntate e devono durare 2-5 minuti.

Ogni rubrica dovrebbe avere almeno un curatore, inserite il vostro nome!

 

L'angolo del divertimento

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Uno spazio in cui si parla degli aspetti ludici nel software libero

La parola svelata

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Spiegazione di un termine informatico di utilizzo generico o entrato a far parte del parlato corrente.

Leggi tutto: La parola svelata

Saluti e baci

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Salutiamo il pubblico dando appuntamento alla prossima puntata e ricordando i prossimi eventi di SLiP, dove, quando, il sito, etc...

Libera tutti!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scoviamo ed eleggiamo il software libero (o sito libero) della puntata e lo raccontiamo in breve.

Esco dal circuito

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Perché l'informatica parte dall'elettronica. Info su Arduino e simili.

Parla con noi

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

pubblicizziamo l'email della trasmissione, leggiamo e rispondiamo alle email ricevute (e se non ne riceviamo facciamo finta di averne ricevute).

Chicche di chicchessia

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

curiosità informatiche sullo stile del "ma lo sapevate che?" con una o due news tratte da punto-informatico e simili

Intro

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Buonasera a tutti gli ascoltatori di RBE, qui in studio come tutte le domeniche SLiP presenta BANANA
ELETTRONICA, un tripudio di conoscenza e libertà in modulazione di frequenza
che vi lascerà il dolce sapore esotico di chi scopre di essere (/avere/fare/passare per/trovarsi ...)

"Lo diciamo? No, lasciamo immaginare e senza un bit di esitazione andiamo subito alla prima rubrica"